Max Calderan

Esploratore Desertico Estremo, ultramaratoneta estremo, definito il figlio del deserto, Max ha attraversato le più insidiose ed inaccessibili sabbie del mondo sopravvivendo in condizioni che sono oltre ogni limite umano conosciuto. Max ha spostato i suoi limiti oltre tutti gli studi scientifici.
La Medicina ancora non è in grado di spiegare scientificamente i suoi risultati
Tra le sue esplorazioni record spiccano le 90 ore percorse senza soste per 437 km in Oman seguendo la linea ideale del Tropico del Cancro. E anche i 360 km in 75 ore attraverso gli Emirati Arabi Uniti durante l’ estate con temperature prossime ai 60 gradi.
Max Calderan è l’ unico uomo al mondo capace di attraversare deserti in questo modo:
NO SOSTE – NO SONNO – NO ASSISTENZA MEDICA – NO TRACCIATI ESISTENTI – AUTOSUFFICIENZA ALIMENTARE – COMPLETAMENTE SOLO

Grande motivatore, straordinario esperto di deserti, Max, senza assistenza medica e in completa solitudine, portandosi solo il minimo necessario su di uno piccolo zaino, ha superato tutti i limiti scritti nel DNA, prima di tutto quello che ogni giorno ci impedisce di essere veramente liberi : la paura di andare oltre.
Max Calderan nasce in Italia a Portogruaro (VE) il 1 luglio del 1967.
Bambino vivace e attento sperimentatore, intraprende giovanissimo il percorso di atleta poliedrico affacciandosi con successo da prima all’arrampicata e lo sci estremo e raggiungendo in seguito riconosciuti livelli di performance in oltre 15 discipline sportive.
Nel 1988 inizia la sua carriera di trainer contemporanea a quella di insegnante di psicomotricità secondo i metodi della scuola francese.
Si dedica allo studio dei meccanismi che regolano le reazioni del corpo umano agli stimoli esterni e mentali sviluppando negli anni in collaborazione con un laboratorio genetico all’avanguardia in Europa, un test genomico che ad oggi permette di rivoluzionare il concetto di prevenzione/ottenimento risultati.

I suoi studi vantano una pubblicazione sulla rivista scientifica “The Journal of Sports Medicine and Physical Fitness”.
Laureato in Scienze motorie con 110 e lode, sport trainer e mental coach, ha formato dal 1989 (anno di inizio della sua attività professionale) centinaia di atleti e non , portandoli a realizzare gli obiettivi sportivi desiderati nonché numerose persone in cerca di un miglioramento della propria forma fisica o del proprio atteggiamento.
Ha lavorato per quasi vent’ anni ricoprendo ruoli manageriali presso importanti aziende farmaceutiche, periodo nel quale ha approfondito le sue ricerche in due settori che lo hanno sempre affascinato: la privazione del sonno e I meccanismi di difesa che regolano l’ emozione della paura.
Diversi anni di esperienza in importanti settori medico-scientifici la carriera sportiva epica, le deviazioni dai cosiddetti limiti fisici e mentali, rappresentano solo una piccola parte dello sfondo del formatore Max Calderan.
L’obiettivo di Max è quello di trasferire le sue esperienze e il suo prezioso know-how attraverso sezioni di formazione non convenzionali fondate sulla unicità e l’autenticità della persona e in grado di fornire strumenti concreti e pratici per allargare i confini, per sbloccare il potenziale della vostra mente e raggiungere il giusto equilibrio.
L’obiettivo è quello di portare alla scoperta del proprio metodo, lo stesso che ha portato al raggiungimento degli obiettivi straordinari di Max con forme innovative di formazione dedicate alla persona, alle società e al mondo sportivo.
Con strumenti semplici e innovativi porta risultati concreti e prestazioni di alto livello in termini di crescita personale e professionale
Max Calderan svolge le sue attività di consulenza sportiva anche in penisola araba , in Emirati Arabi Uniti in particolare, con una mission molto chiara:
incrementare la comprensione reciproca tra persone di diverse culture e gruppi etnici e di migliorare la qualità della vita di tutti i giorni per gli abitanti del mondo attraverso l’organizzazione di attività culturali e di sport.

Questo avviene coinvolgendo tutti i settori che contribuiscono facilmente a creare una connessione tra le diverse persone in tutto il mondo.
Max è ospite speciale a diverse conferenze sia per le aziende private che governative, dimostrando di essere una risorsa incredibile, sia per i partecipanti che per i dirigenti con obiettivi motivazionali di elevatissimo livello.
Un uomo che esplora deserti e li racconta al mondo.

SCHEDA INTERVENTO TIPO CONTENUTI
Max Calderan, detentore di 10 record mondiali, mental coach e formatore, ha sfidato in solitaria i deserti più impraticabili raggiungendo traguardi incredibili e scientificamente inspiegabili.
Ciò che gli ha permesso di ottenere questi risultati eccezionali sono stati allenamenti intensi, investimento di tempo ed energia, spirito di sacrificio e la convinzione che niente possa limitare il nostro potenziale che deve essere valorizzato e sfruttato.
Alla base dei risultati di Max c’è il concetto di sfida insito in lui fin da bambino.
Vincere una sfida implica superare non solo l’ “avversario” ma superare se stessi attraverso il cambiamento, la fatica e una perseveranza instancabile.
Il concetto di base è che nessun grande risultato possa realizzarsi senza impegno e sacrificio sostenuti da una forte energia e motivazione.
Max racconterà il suo percorso sportivo, gli allenamenti estenuanti, la privazione e il sacrificio, il superamento delle difficoltà e degli ostacoli della natura.
Così come la gioia, la soddisfazione e la sensazione di autorealizzazione nel raggiungere un proprio obiettivo e un proprio sogno.
Descriverà il modo in cui affronta il suo percorso verso i propri obiettivi allenando ed educando il proprio corpo e la propria mente.
Affronterà il parallelismo tra le sfide della vita quotidiana, che gli hanno permesso di essere uno stimato consulente business in Medio Oriente, e quelle che affronta nel deserto soffermandosi sull’importanza della determinazione e della fiducia nelle proprie potenzialità e su quanto positività ed energia rappresentino un presupposto assoluto.
Si soffermerà sull’importanza del gioco di squadra e dei valori, sull’importanza di credere nel proprio team e nel valore della collaborazione.
Verrà sottolineando il suo essere un uomo “normale” e la possibilità, quindi, per ognuno di noi di raggiungere standard elevati in ogni campo della nostra vita se mossi da un sogno o da un obiettivo.

STRUMENTI
Video di 2 minuti che riprende Max in deserto e spezzoni delle sue imprese “impossibili”
Slide Power Point in sincrono con parlato durante l’intervento.
I contenuti dello speech possono essere i seguenti e possono essere personalizzati su richiesta :
· SFIDA E’ CAMBIAMENTO
· IMPORTANZA DELLA PREPARAZIONE
· IMPORTANZA DELLA ESECUZIONE
· IMPORTANZA DELLA SQUADRA
· MOTIVAZIONE
· CHALLENGE TO CHANGE
· IL CORAGGIO DEL PRIMO PASSO
L’intervento ha di solito una durata variabile da 30 minuti a 1h e 30 e comincia con l’intervento di Max Calderan solo sul palco per poi eventualmente essere affiancato da una figura aziendale ( HR, AD, Marketing ) che lo intervista per portare la comunicazione all’obiettivo della Conferenza/Convention aziendale.

trailer documentario su Jazeera International dal 15.07.14: