Maria Concetta Mattei

Biografia

Giornalista Rai, conduttrice del tg2 ore 20.30, curatrice della rubrica di approfondimento tg2 Storie

Componente del CdA del Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto

Studi negli USA, dove ha conseguito il diploma di scuola superiore presso la East Henderson High School ad Hendersonville, North Carolina.

Diploma di maturità classica.

Laurea a pieni voti in Economia e Commercio, con tesi  sul mercato del lavoro, presso l’Università di Trento.

Negli anni ’70 ha realizzato programmi radiofonici e televisivi, dedicati in particolare alla condizione femminile in Italia e nel resto del mondo, per emittenti private.

Nel 1979 è stata assunta alla Rai con concorso nazionale riservato ai giornalisti.  Presso la sede Rai di Trento ha condotto i notiziari radiofonici e televisivi. Ha seguito in particolare la cronaca nera e lo sviluppo di numerose inchieste giudiziarie (da quella avviata dal giudice Palermo sul traffico internazionale di armi e droga  all’inchiesta sulla tragedia di Stava).

Ha realizzato reportage sull’emigrazione, sulle adozioni internazionali,  sulla  medicina alternativa.

Ha partecipato alla realizzazione e alla conduzione del  programma “Le tavole rotonde di RaiRegione”

Nel 1991 è stata chiamata al tg2, dove oggi ha il ruolo di conduttrice del tg2 delle ore 20.30 e delle edizioni serali. Già caporedattore al Desk Impaginazione è coordinatore responsabile e conduttrice del programma tg2 Dossier Storie, in onda ogni sabato in seconda serata.

Ideatrice e conduttrice  per il gr2 della rubrica PAROLA DI MAMMA, trasmessa per tre anni ogni sabato mattina su RADIODUE alle 7.50 dedicata ai problemi della crescita e dello sviluppo da zero a 18 anni, con consigli per i genitori e interviste agli esperti.

Nel 1994 ha seguito e commentato le prime elezioni multirazziali in Sudafrica, con collegamenti in diretta da Johannesburg, servizi da Città del Capo e interviste ai principali protagonisti della svolta politica nel Paese.

Ha condotto da Assisi in diretta Eurovisione la serata di premiazione del 50.mo PRIX ITALIA.

A Vicenza e Venezia ha presentato la consegna degli Hot Bird Awards, premi per i migliori  programmi satellitari.

Per RAI5 dal Teatro La Scala di Milano ha condotto, assieme al Maestro Michele Dall’Ongaro,  la diretta per la prima della Traviata il 7 dicembre 2013. Ha presentato il concerto in memoria di Claudio Abbado il 27 gennaio 2014, l’opening gala del Maggio Fiorentino il 10 maggio 2014.

Nel 2015 ha gestito la diretta dalla Scala di Turandot il 1 maggio per l’ inaugurazione di Expo; il concerto per Milano della Filarmonica con David Garret e quello di Lang Lang dal teatro degli Arcimboldi.

Numerose le partecipazioni a convegni e manifestazioni a sfondo sociale,  fra cui diversi dibattiti organizzati a Brescia dal Centro Nazionale Studi della Polizia di Stato e dalla Scuola di Piacenza.

Nel 2003, Anno Internazionale dei Disabili, ha coordinato, con il Patrocinio della Camera dei Deputati, del Ministero del Welfare e del Ministro per l’Innovazione e le Tecnologie, il convegno Oltreleb@rriere

Ha presentato per Abi la campagna di formazione professionale dei quadri, in occasione del lancio dell’iniziativa PATTI CHIARI .

Ha condotto: l’8 marzo 2014 al Quirinale la cerimonia per la Giornata Internazionale della Donna, in diretta su Rainews24

il 27 gennaio 2015 nell’aula di Montecitorio le celebrazioni per la Giornata della Memoria (diretta Rai3)

il  9 maggio 2016 sempre alla Camera dei Deputati la cerimonia in ricordo delle vittime del terrorismo

(diretta Rai2)

Testimonial di campagne di informazione sanitaria e in favore della donazione del cordone ombelicale. Ha partecipato al video e al calendario (2004) in favore dell’Ant, associazione per l’assistenza domiciliare dei malati oncologici.

Nel 2000  ha ricevuto  il Premio Personalità Europea, consegnato in Campidoglio dal Sindaco del Comune di Roma e dal Presidente del Centro Europeo per il Turismo

Nel 2001 premio Applauso di RAIUNO, consegnato in diretta da Paolo Limiti a “ci vediamo in tv”

Nel  gennaio  2002  premio Grilli a Lucca

Nel febbraio  2002 premio Santa Caterina a Siena

Il Senato Accademico  dell’Associazione  Laureati Università Bocconi ha deliberato di conferirle l’onorificienza di Donna dell’Anno per il settore Informazione,  consegnato il 19 marzo 2004 a Fanano di Gradara.

L’11 dicembre 2004 , nel Palazzo della Provincia di Salerno, le è stato  conferito il XXIV Premio Nazionale Marcello Torre per l’impegno civile, alla presenza della vedova Torre e di Agnese Moro

Sempre a Salerno, l’8 aprile 2005,   come responsabile di Tg2 Dossier Storie, ha ricevuto il Premio FARE TURISMO.

Assieme al Direttore del tg2 Mauro Mazza ha ritirato a Sanremo, in diretta tv su RAIUNO, l’Oscar TV per il miglior telegiornale.

Nel  luglio  2006 ha ricevuto la targa del sito www.telegiornaliste.com, per aver vinto – per la terza volta ( le ultime due consecutive) – il Campionato  organizzato  fa tutte le conduttrici  italiane di tg

Febbraio 2007 premio giornalistico OIPA  (organizzazione Internazionale Protezione Animali) per tg2 Dossier Storie

Premio Cimitile per il Giornalismo assegnato a giugno  2009

Premio Solidaridas assegnato a Milano per tg2 Storie  a maggio 2011

Premio Buone Notizie ricevuto a Caserta a gennaio 2012

Premio Ischia Friends a Ischia Porto  luglio 2012

Premio l’Altra Italia a Baia Domizia  settembre 2012

Premio giornalisti di…versi palazzo Valentini Roma novembre 2012

Premio Personalità Europea, Campidoglio dicembre ’12

Premio TV ETICA 21 febbraio 2013 “per essere riuscita a dare informazioni con una grande partecipazione professionale e personale. Per l’intelligente scelta delle tematiche, sempre coinvolgenti, dove è presente la percezione del contemporaneo”

Premio “con gli occhi di una donna” Club Lions Parma 2 luglio 2013

Premio TOTEMBLUEART a Brentonico (TN)  28 luglio 2013

Premio all’Eccellenza Città di Massa Carrara 3 agosto 2013

Premio Kiwanis per il Giornalismo, Siracusa 20 giugno 2014

Premio Myrta Gabardi, Consolato Svizzero di via Palestro a Milano 26 ottobre 2015